Che frutti sono i datteri?

datteri sono frutti ricchi di benefici per la salute. Si tratta di un alimento tipico dell’Africa mediterranea e dei paesi dell’Asia occidentale. La sua produzione avviene grazie alla coltivazione della palma da dattero, un albero molto longevo, che può vivere fino a 300 anni e produrre anche 50 chili di datteri all’anno.

Sono ricchi di ferro, vitamine e sali minerali. Il consumo regolare di datteri può contribuire ad abbassare il colesterolo. Sono inoltre un vero e proprio antinfiammatorio naturale adatto in caso di raffreddore e irritazioni alle vie respiratorie.

I datteri non contengono colesterolo e presentano una scarsa quantità di grassi. Rappresentano una buona fonte di fibre vegetali e di vitamine del gruppo B, come la vitamina B1, B2, B3 e B5. Contengono inoltre vitamina C. Contribuiscono al buon funzionamento del sistema digestivo, per via della presenza di fibre sia solubili che insolubili e di differenti tipologie di amminoacidi.

Grazie all’alto contenuto di ferro, i datteri sono perfetti per chi soffre di anemia. I datteri si prestano molto bene anche come ingrediente per i rimedi naturali contro la stipsi. Chi soffre di stipsi, può provare ad immergere qualche dattero in un bicchiere d’acqua per tutta la notte e a consumare sia il liquido ottenuto, dopo averlo filtrato, che i frutti stessi al mattino per risvegliare l’intestino.

Uno snack a base di datteri è un ottimo integratore di magnesio e potassio per gli sportivi durante o dopo gli allenamenti e per tutti nel corso della giornata.

Dove si coltivano i datteri?

La coltivazione di questo albero è molto intensa in Asia e Africa, ma anche in altri luoghi come ad esempio gli Stati Uniti. Oltre ad essere coltivati per scopi commerciali, i datteri servono alle popolazioni del Nord Africa, la Persia e l’Arabia come alimento fondamentale, disponibile tutto l’anno e ricco di sostanze nutrienti fondamentali.

I datteri vengono fatti seccare al sole, così che aumenti la concentrazione dello zucchero, la quale permetterà una migliore e più lunga conservazione. Possono essere consumati anche freschi, nonostante sia più difficile trovarli in commercio. (Da McGarlet sono disponibili tutto l’anno).

I datteri in cucina

I datteri si prestano a molti utilizzi; dalla creazione di marmellate a bevande naturali, succhi di frutta, frullati, estratti, biscotti, barrette energetiche e svariati dolci.

 

SCOPRI I DATTERI MC GARLET