13 Mar 2020

Tisana zenzero e curcuma

Tisana zenzero e curcuma

Lo zenzero e la curcuma possono essere molto d’aiuto per contrastare malessere e debolezza. Lo zenzero e la curcuma hanno infatti un potere antinfiammatorio, antiossidante e un apprezzato effetto digestivo e anti nausea: per questo vi proponiamo una ricetta semplice e veloce, da preparare tranquillamente a casa vostra.

 

Ingredienti (per 1 persona)

1 radice di zenzero fresco McGarlet

1 pezzettino di curcuma McGarlet

Acqua calda q.b.

2 cucchiaini di miele

 

Preparazione

Lavate e grattugiate lo zenzero, poi mettetelo in un pentolino insieme alla curcuma in polvere e fate bollire il tutto in acqua per circa un quarto d’ora. Lasciate riposare per 5 minuti, filtrate il tutto, versatelo in tazza e aggiungete due cucchiaini di miele. La vostra tisana allo zenzero e curcuma è pronta: bevetene una tazza al giorno e ne sentirete subito i benefici!

26 Ago 2019

Bevanda allo zenzero e menta

Una bevanda detox con zenzero e menta, dissetante e salutare perfetta per idratarsi o servire come rinfresco estivo ed analcolico. Il sapore leggermente piccante dello zenzero e il potere rinfrescante della menta giocano insieme ottenendo questo effetto

 

Pochi ingredienti per una bevanda detox con zenzero e menta, rapidissima da preparare, dal sapore

Pochi minuti per prepararla e per racchiudere in un semplice rinfresco tutte le proprietà salutari di queste due piante.

Lo zenzero è utilizzato per esempio per combattere la nausea e il mal d’auto. Ma è anche un rimedio ed un sollievo in caso di mal di gola.

La menta dona alla bevanda la sua capacità rinfrescante e dissetante, perfetta per recuperare dopo l’attività fisica o accompagnare un pranzo in una giornata estiva.

Ecco come preparare velocemente questa bevanda

Ingredienti:

  •  2 litri acqua naturale,
  • 1 radice di zenzero,
  • 2 rametti di menta.

 

Preparazione

Per prima cosa bisogna sbucciare lo zenzero con un coltello o una sbucciaverdure. Successivamente armarsi della grattugia dai fori piccoli e poiché lo zenzero è fibroso con i filamenti che corrono verso la radice, il frutto va posto nel modo perpendicolare rispetto alla grattugia. Una volta ottenuta la quantità di zenzeroche equivale a due cucchiai; va spremuto con l’ausilio di un colino o un panno per dividere la parte solida da quella liquida; per scongiurare frammenti di fibre tra i denti. Il secondo ingrediente è la menta cui vanno spezzettate le foglie e  passate delicatamente sotto l’acqua corrente. Adesso non vi resta che riempire una caraffa di acqua, aggiungere i due ingredienti preparati in precedenza e porla in frigo per 6-8 ore. Filtrate il composto in bottiglia e porla in frigo! Potete berlo durante la giornata di lavoro, faccende quotidiane o quando fate allenamento.