Ecco come preparare una ciambella con frutta tropicale e stupire i tuoi ospiti a Pasqua:

 

Ingredienti per otto persone

300 grammi di cioccolato fondente

50 grammi di farina

3 uova

½ papaya (ovviamente Mc.Garlet)

1 banana

1 pezzo di cocco (Mc.Garlet as well)

60 grammi di zucchero

65 grammi di burro

1 cucchiaio lievito vanigliato

½ mango (Mc.Garlet, ça va sans dire)

1 cucchiaio di rum

 

Sciogliere in una casseruola a bagnomaria 35 grammi di burro e 150 grammi di cioccolato. In una terrina rompere le uova, separando il tuorlo dall’albume, e montare i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare gonfi e spumosi. A questo punto aggiungere il cioccolato fuso, il rum, il lievito e la farina setacciata: amalgamare bene tutti gli ingredienti della ciambella.

Montare a neve gli albumi e aggiungere all’impasto preparato in precedenza, versa tutto il composto in uno stampo per ciambella del diametro di 20 centimetri (dopo averlo imburrato e infarinato) e cuocere in forno preriscaldato a 220° per 10 minuti e a 180° per altri 15 minuti.

Tirare fuori dal forno e lasciare raffreddare l’impasto. Ora possiamo passare a decorare la ciambella soffice con frutta esotica. Iniziamo tritando il cioccolato non utilizzato per l’impasto della ciambella soffice, metterlo in una casseruola con il burro, 2 cucchiai di acqua e sciogliere anche questo a bagnomaria. Spalmare sopra la ciambella, poi lasciarlo solidificare. Mondare la frutta, tagliala a dadini utilizzala per il riempire il centro della ciambella soffice con frutta esotica. Infine, concludere la preparazione grattugiando su tutto il cocco.

Scopri il cocco, il mango e la papaya Mc.Garlet!